Campania

Raccolta umido, Regione Campania stanzia 230 milioni di euro

Napoli – 230 milioni di euro (con i fondi del Patto per la Campania) saranno destinati al trattamento della frazione umida della raccolta differenziata. Ad annunciarlo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

L’obiettivo di palazzo Santa Lucia è di gestire interamente in Campania le 750mila tonnellate di umido che vengono prodotte nelle 5 province evitando così i costi dei trasferimenti all’estero. Il programma è stato concordato con i sindaci, a cominciare da quello di Napoli, a cui la Regione fornirà i fondi per la progettazione esecutiva.

38 le amministrazioni che hanno aderito al nuovo piano rifiuti che sostituisce quello dell’ex giunta Caldoro che Caldoro prevedeva la costruzione di quattro termovalorizzatori.

Tra i comuni in cui saranno localizzati gli impianti si segnalano Napoli, Pomigliano, Afragola Castellammare, Giugliano, Anacapri, Caserta, Casal di Principe, Montella, Salerno, solo per citarne alcuni.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico