Orta di Atella

Orta di Atella, sviluppo del territorio: dibattito con l’assessore regionale Marciani

Orta di Atella – “Sviluppo del territorio, ruolo del partenariato pubblico-privato e formazione professionale come strumento per l’innovazione”. E’ il titolo del convegno che si terrà mercoledì 1 febbraio, alle ore 17.30, nell’aula consiliare “Don Peppino Diana” del Municipio di Orta di Atella organizzato dall’amministrazione cittadina guidata dal sindaco Giuseppe Mozzillo (nella foto) di concerto col consigliere delegato al ramo, Eleonora Misso.

Il meeting punta ad approfondire tematiche cruciali alla luce delle attuali dinamiche del mondo del lavoro e anche delle recenti riforme legislative di settore, per la quali partnership istituzionali e formazione professionale assumono un ruolo sempre più strategico.

Dopo i saluti istituzionali del primo cittadino Mozzillo e del sindaco di Sant’Arpino nonché presidente della conferenza dei sindaci atellani, Giuseppe Dell’Aversana, interverranno Vincenzo Marrazzo, presidente del distretto turistico Pompei, Monti Lattari, Valle del Sarno, Umberto Amodio, segretario generale Anci Campania, Angelo Cicalese, Presidente del comitato tecnico nazionale auto impiego. Durante i lavori, che saranno coordinati dalla consigliere Misso, parteciperanno anche eccellenze del mondo imprenditoriale ortese (Sergio Leanza, Mario Schiano, Giovanni De Simone) che avranno l’opportunità di illustrare il sistema imprenditoriale da diversi punti di vista e condivideranno le loro esperienze.

Il dibattito sarà contemporaneamente formativo, informativo e politico con la partecipazione dell’assessore regionale alla Formazione professionale ed alle Pari opportunità, Chiara Marciani, che metterà in evidenza l’importanza degli strumenti oggetto del dibattito per favorire l’inserimento dei giovani nel mondo del lavoro e illustrerà le misure del governo regionale in materia di politiche formative.

La formazione, infatti, può e deve diventare uno dei diritti universali della persona non solo per la propria realizzazione professionale e lavorativa, ma soprattutto per affermare i diritti di cittadinanza come realizzazione personale. Dunque, anche il tema del lavoro al centro dell’incontro di mercoledì sera con l’amministrazione cittadina che vuole svolgere un ruolo decisamente positivo nel rilancio dello sviluppo locale valorizzando capitale umano e vocazione del territorio. Una questione sensibile che, tra le altre cose, punta a mettere in contatto, creando un processo virtuoso, gli amministratori locali, la Regione Campania e tutti i soggetti attivi sul territorio che si riverberano, in maniera importante, sull’economia locale.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico