Home

Omicidio-suicidio: uccide la compagna e si toglie la vita

Tragedia a Parma dove un uomo ha ucciso la sua compagna e si è tolto la vita.

L’omicidio-suicidio è avvenuto in un appartamento di via Gibertini nella zona dell’arco di San Lazzaro. L’orrore si è verificato nella notte tra giovedì e venerdì nell’abitazione in cui i due convivevano.

A compiere il folle gesto Paolo Cocconi, 51 anni, che ha ucciso la compagna Arianna Rivara di 44 anni. Entrambi originari di Parma, erano dipendenti della Barilla.

 Sul posto dell’omicidio-suicidio sono intervenuti i militari dell’Arma di una stazione locale, che in mattinata hanno completato i rilievi con l’ausilio degli uomini della scientifica. L’appartamento è stato posto sotto sequestro, mentre proseguono le indagini soprattutto per definire modalità e cause della vicenda.

Non ci sono informazioni su come siano avvenuti i due decessi, ne su chi abbia informato le forze dell’ordine dell’accaduto.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico