Home

Guardia di Finanza sequestra 1,5 milioni di articoli pericolosi in maxi blitz

Un maxi sequestro della guardia di Finanza è avvenuto a Milano, dove sono stati posti sotto sequestro articoli pericolosi.

Nell’operazione messa in atto dalle fiamme gialle, lunedì mattina, oltre 1.5 milioni di articoli di merce pericolosa, tra cui giocattoli, materiale elettrico e anche colla, ritenuta dagli investigatori dannosa per la salute dei bambini, sono stati sequestrati.

Il blitz è partito dal controllo di un negozio di Torino gestito da un imprenditore cinese, che non esitava a falsificare i certificati di conformità per vendere gli articoli. Le fiamme gialle, a partire dalla sua attività, sono riusciti ad individuare l’importatore del materiale.

Fonti investigative hanno informato che si tratta di un imprenditore cinese, proprietario di un maxi capannone a Milano, nella Chinatown lombarda, dove è avvenuto il sequestro.

I due imprenditori, oltre alle sanzioni amministrative, rischiano fino a quattro anni di carcere.

All’operazione hanno preso parte anche i finanzieri di Torino. Ad essere posti sotto sequestro sono stati principalmente prodotti di cancelleria usati da bambini a scuola.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico