Napoli

Genny Cesarano, un torneo di calcio per ricordare il 17enne ucciso

Napoli – La prima edizione del “Memorial Genny Cesarano”, era in programma per questo fine settimana da mesi. Solo per un caso il torneo di calcio organizzato per ricordare il 17enne vittima innocente di camorra ha preso il via a 24 ore esatte dall’arresto dei presunti responsabili della sua morte.

E il senso di giustizia ha aleggiato sul campo di calcio nel quartiere sanità sin dal calcio d’inizio del primo match, il derby anti-pregiudizio tra le rappresentative della Sanità e di Scampia.

Il torneo, organizzato e voluto dall’associazione “Genny Vive” e da “Un popolo in cammino” vedrà avvicendarsi in campo le selezioni di Sanità, Caracciolo, Decumani, Ponticelli, Vomero, Scampia, Afro Napoli e Parco Verde di Caivano. Tutti impegnati per rappresentare al meglio i quartieri della città, noti troppo spesso solo per la presenza criminale e l’ingiustizia, come ha sottolineato il padre di Genny, Antonio Cesarano.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Manovra, Italia risponde a Ue: "Interverremo se il deficit/Pil va oltre le stime" - https://t.co/UePkYTFwSh

Roma, usura e spaccio: sgominata banda a Fidene. Coinvolta dipendente comunale - https://t.co/Xnnz0Ohf4w

Migranti e matrimoni "in vendita": 3 arresti nel Cosentino - https://t.co/ADhgOeczDq

'Ndrangheta, arrestato a Roma il latitante Filippo Morgante della cosca Gallico - https://t.co/q5hH3CPKIg

Condividi con un amico