Napoli

Napoli, il giocattolo “sospeso” per i bimbi in difficoltà

Napoli – Giochi in regalo anche per i bambini meno fortunati di Napoli in occasione del Natale. E’ il senso dell’iniziativa di solidarietà “Giocattolo Sospeso”, promossa dall’assessorato alle Politiche giovanili del Comune.

Fino all’Epifania sarà possibile acquistare e lasciare sospeso un giocattolo presso una quindicina di negozi cittadini che hanno aderito all’iniziativa, permettendo a chi ne ha bisogno di ritirarlo consegnando alla cassa la fotocopia di un documento d’identità.

Alla presentazione del progetto, che si inserisce nel calendario di eventi “Un Natale per tutti”, sono intervenuti con il sindaco Luigi de Magistris e gli assessori ai Giovani e alle Pari opportunità, Alessandra Clemente e Daniela Villani, gli attori Adriano Pantaleo e Francesco Di Leva.

Riprendendo l’antica tradizione partenopea del “caffè sospeso”, chiunque vorrà potrà acquistare un giocattolo da donare ai piccoli più bisognosi permettendo loro di trascorrere un Natale più sereno.

“Una bellissima iniziativa di solidarietà, di amore e di dono – ha commentato il sindaco – come deve essere il Natale nella nostra città, pensare a chi è in difficoltà”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico