Napoli

Napoli, chiusura Almaviva: i lavoratori protestano a Roma

Napoli – Presidio dei lavoratori Almaviva lunedì mattina a Napoli, dinanzi ai cancelli dello stabilimento di via Brin, in vista dell’incontro convocato a Roma, in sede ministeriale, per il pomeriggio.

Centinaia di dipendenti, a bordo di bus, stanno raggiungendo la Capitale per seguire da vicino l’evoluzione della trattativa che, come ha ribadito il segretario della Slc Cgil di Napoli, Osvaldo Barba, “è in un momento disperato”.

“Oggi alle 15 – ha ricordato Barba – è stato convocato il tavolo ministeriale. Siamo davanti a una rottura tra azienda e sindacato e non abbiamo ancora ricevuto una presa di posizione forte da parte del ministero. Le sollecitazioni della Regione e del Comune ci sono state per evitare gli 845 licenziamenti, ma in questo momento vogliamo dal ministero un intervento forte”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico