Home

Meningite, muore bimbo di 22 mesi. Assessore sanità: “Fate il vaccino”

E’morto a soli 22 mesi un bimbo ricoverato di urgenza all’ospedale Meyer di Firenze e deceduto dopo essere stato colpito da meningite. 

Ancora l’ennesimo caso di sepsi da meningococco che colpisce la Toscana che dal 2016 ha registrato già 7 morti e oltre 60 episodi. La piccola vittima era originaria di Porcari in provincia di Lucca, ed è deceduta nella notte tra mercoledì e giovedì, al nosocomio pediatrico fiorentino.

Sin dal momento della corsa al pronto soccorso i medici avevano ipotizzato si trattasse di meningite. Ipotesi confermata dalla analisi svolte in laboratorio. Il bimbo, hanno poi riferito i medici, non era stato vaccinato.

“Sono profondamente addolorata per la morte di questo bambino – ha dichiarato Stefania Saccardi, assessore regionale alla Sanità – ed esprimo la mia vicinanza alla famiglia. Purtroppo, il bambino non era vaccinato. Presentando le nuove misure della Regione contro il meningococco C, avevo ribadito l’importanza del vaccino, davvero l’unico mezzo per proteggersi dalla diffusione di questo batterio particolarmente aggressivo”.

“Dopo questa morte, rinnovo ancora una volta il mio appello e invito i genitori a rispettare il calendario vaccinale e a fare ai loro figli tutte le vaccinazioni necessarie. E anche gli adulti a vaccinarsi contro il meningococco C”, ha concluso.

Fonti locali hanno informato che l’allarme era scattato nella serata di mercoledì, quando il bimbo era arrivato al pronto soccorso dell’ospedale San Luca di Lucca con febbre molto alta e gravi difficoltà respiratorie. I medici, dopo i primi accertamenti e l’inizio della profilassi, hanno ritenuto necessario trasferire il bambino all’ospedale pediatrico fiorentino, dove è stato trasportato in ambulanza attorno alle 21. Inutili i tentativi di soccorso, il bimbo non reagiva alle cure.

Nel frattempo, sono state avviate le procedure di profilassi ai familiari e a tutte le persone venute in contatto con il bambino. La Asl ha informato che tutti i bimbi che frequentano lo stesso asilo nido del piccolo, il “Mary Poppins”, saranno sottoposti al trattamento preventivo.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

buone-feste2

Condividi con un amico