Home

Latitante di camorra catturato in Olanda: “tradito” dal tifo per il Napoli

Gli è stata fatale la passione per il Napoli espressa con un commento su Facebook al termine di Fiorentina-Napoli, posticipo di giovedì sera: un post costato caro a Luciano Cardone, napoletano di 36 anni, latitante del clan Mazzarella, catturato in Olanda dove aveva trovato rifugio.

Condannato a 8 anni e 10 mesi di reclusione per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose, Cardone aveva fatto perdere le sue tracce dal febbraio 2013.

È stato localizzato e arrestato in Olanda, a Utrecht, dai poliziotti dell’Interpol su indicazioni fornite dai carabinieri della Sezione “Catturandi” di Napoli, che da circa un anno conducevano indagini coordinate dalla Dda partenopea.

Era nell’abitazione di amici, pizzaioli napoletani, che gli offrivano ospitalità.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Mondragone, contrabbando di sigarette: revocati domiciliari a Caprio - https://t.co/HX26ZYBMGh

Condono, Salvini: “Verità agli atti, per scemo non passo”. Lo spread tocca i 340 punti https://t.co/hucibtPCtD

Casapesenna, processo Zara. Nicola Schiavone: "Fortunato Zagaria testa di legno del boss" - https://t.co/zCIAJK9ep3

Parma, sequestrato cantiere centro commerciale vicino aeroporto: 3 indagati in Comune - https://t.co/QEz7kiJNFV

Condividi con un amico