Home

Conducente perde controllo autobus e investe auto e scooter

Un’autobus senza controllo ha proseguito la sua corsa, nel pomeriggio di lunedì, travolgendo un’auto e uno scooter in sosta.

Tanta la paura nella Capitale dove è avvenuto l’incidente. Il conducente del mezzo, un bus Atac 781, ha perso il controllo della vettura che ha proseguito il tragitto in via Odersi da Gubbio, in zona Marconi.

Quattro le persone rimaste coinvolte. Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che hanno soccorso i feriti. Nessuno sarebbe in condizioni di grave. Il conducente del mezzo è stato ricoverato in ospedale in stato di shock acuto. Gli altri feriti sono invece passeggeri del bus che sono rimasti tramortiti dalla brusca frenata e il guidatore del motorino investito.

Testimoni hanno raccontato di una violenta frenata del mezzo che si sarebbe schiantato contro un’auto parcheggiata e uno scooter in transito. “Ho visto la morte con gli occhi – ha detto una passeggera dell’autobus – poteva essere una strage. Qualcuno ha detto che non funzionavano i freni ma ancora non riesco a capire cosa sia successo”.

“Ho pensato solo a reggermi forte – ha aggiunto – ho un forte dolore al collo e anche il conducente era dolorante e sotto choc”.

L’incidente è avvenuto intorno alle 18. Aperta un’indagine dall’Atac per cercare di far luce sull’accaduto. Il mezzo coinvolto avrebbe una vita di oltre 10 anni quindi non è escluso che si sia trattato di un malfunzionamento. La linea 781 interessa la zona dal Teatro Marcello alla Magliana.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, studente bocciato: il padre picchia docente di Aversa e tenta di strozzarlo - https://t.co/wUeYKqoOIX

"EsplorAversa Giocando", il primo gioco di società vivente con i bambini del 'Rousseau' - https://t.co/aanaIQPR7W

Frode informatica, il Tribunale di Napoli Nord assolve un uomo di Arzano - https://t.co/j6Az4WDyKc

Aversa, lutto nella parrocchia di Santa Teresa: muore la sorella di don Ferdinando Piatto - https://t.co/vbInbdcwzd

Condividi con un amico