Home

Aereo perde contatto con torre di controllo e si schianta al suolo: 48 vittime

Incidente aereo in Pakistan dove un velivolo è precipitato nei pressi di Abbottabad, provocando quasi 50 morti.

L’aereo, della compagnia aerea locale PIA, Pakistan international airlines, era in volo tra Chitral e Islamabad quando è avvenuto l’incidente pare causato da un guasto al motore. Sono 48 le vittime accertate tra cui anche tre stranieri: un cinese e due austriaci.

Fonti locali hanno informato che il mezzo PK-661 si sarebbe schiantato dopo essere scomparso dai radar. Nella giornata di mercoledì, il portavoce della compagnia aerea aveva confermato che il velivolo aveva perso il contatto con la torre di controllo.

L’Atr-42 era decollato da Chitral alle 15 ora locale diretto a Islamabad, ma ha perso i contatti con la torre di controllo circa un’ora e 20 minuti dopo il decollo. Secondo quanto ha riferito la compagnia aerea in una nota, alle 16.42 si è schiantato su una collina nel villaggio di Saddha Batolni, vicino alla località di Havelian.

Hasan Baig, responsabile dell’Authority dell’Aviazione civile pachistana, ha detto che il pilota del velivolo, in un messaggio di emergenza alla torre di controllo dell’aeroporto di Islamabad, aveva parlato di un grave guasto del motore sinistro.

A bordo dell’aereo viaggiavano in totale 48 persone, tra i quali tre cittadini stranieri di Cina, Corea del sud e Australia, cinque membri dell’equipaggio e un tecnico. Non ci sarebbero superstiti. 

Tra le vittime anche la nota pop star pakistana, Junaid Jamshed che negli ultimi tempi si era dedicata alla musica religiosa. 

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico