Gricignano

#NoPuzza, il comitato “Aria Pulita” torna in piazza per scongiurare riapertura Ecotransider

Gricignano – Il comitato #NoPuzza, di recente ribattezzato “Aria Pulita”, che da mesi lotta per la chiusura definitiva della Ecotransider, la cosiddetta “fabbrica della puzza” ritenuta fonte dei miasmi nauseabondi che infestano i territori di Gricignano, Carinaro, Teverola e dei comuni limitrofi, tornano in piazza.

L’appuntamento, in programma mercoledì sera, alle 20, in piazza Municipio, è stato indetto alla luce dei nuovi sviluppi prodotti dalla vicenda.

Una vicenda destinata a concludersi positivamente, con la chiusura dello stabilimento, sia per le inadempienze di natura edilizia della struttura che per il ritiro, da parte della Regione Campania, delle autorizzazioni a stoccare rifiuti. E, invece, l’altro giorno il Dipartimento Ambiente della Regione ha avanzato l’ipotesi di riaprire lo stabilimento, quasi dimenticando quanto deciso dalla Commissione Ambiente regionale e la stessa volontà dell’amministrazione comunale e dei cittadini.

Ora, in vista dell’incontro decisivo che si terrà giovedì 15 in Regione, gli attivisti chiedono la nuova discesa in campo di tutti i cittadini per scongiurare la riapertura dell’azienda. “Noi non molliamo”, dicono dal comitato.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Strage di Bologna, Mattarella: “Ancora ombre su complicità e gravi depistaggi” https://t.co/0ibNWaTd9N

Campania - Roghi rifiuti, Viglione (M5S): "Bocciate nostre proposte importanti" - https://t.co/g3FteQaL8Q https://t.co/J1VLhJCcLZ

Campania - Roghi rifiuti, Graziano: "Revoca autorizzazione per chi non sorveglia" (02.08.18) https://t.co/xXkGgleRUP

Mondragone, Polizia Municipale sanziona motocicli elettrici irregolari - https://t.co/Wn7Y55R2GK

Condividi con un amico