Aversa

Natale ad Aversa, ecco “Il Giardino Incantato”

Aversa (Caserta) – Uno sfavillio di luci destinato ad essere il punto centrale dell’illuminazione natalizia della città. E’ quello che è stato acceso nella serata di venerdì all’interno di parco Pozzi dal sindaco Enrico de Cristofaro, affiancato da assessori e consiglieri comunali.

“Il Giardino Incantato”, come sono state definite le luminarie installate nell’area verde, rappresenta il punto centrale dell’ornamento natalizio progettato dall’Amministrazione per la città che, probabilmente, ha voluto dare risalto al parco inaugurato pochi mesi fa dopo una ristrutturazione totale.

Così dopo un biglietto da visita rappresentato dalla slitta di babbo natale trainata dalle classiche coppie di renne posizionata esattamente sopra la scritta “Parco Pozzi”, superato l’ingresso adornato da luci che formano un arco i visitatori vengono accolti da un babbo natale gigante, ovviamente interamente adornato di luci, e possono ammirare tutta una serie di installazioni luminose che disegnano u vero e proprio percorso di luci. Da segnalare la presenze nell’aiuola centrale di giochi di luci e di figure natalizie che adornano anche i viali.

Soddisfatto il sindaco De Cristofaro, che commenta: “E’ stata una grande gioia l’aver portato ad Aversa questa assoluta novità per festeggiare il Natale. Con un spesa molto contenuta abbiamo realizzato un progetto di buona qualità. Ovviamente non dimentichiamo le periferie e attenzione particolare sarà data anche alle zone meno centrali”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico