Trentola Ducenta

Estorsione a San Marcellino: arrestata a Trentola Ducenta la moglie del boss Cantone

I carabinieri della stazione di Trentola Ducenta hanno dato esecuzione all’ordine di carcerazione emesso dalla Corte d’Appello di Napoli, nei confronti di Rotonda Di Sarno, 47 anni, coniuge di Raffaele Cantone, 56 anni, attualmente detenuto e ritenuto storico referente del clan dei casalesi nell’area trentolese.

La donna, a seguito di condanna, dovrà espiare la pena della reclusione di quattro anni e otto mesi per estorsione aggravata, commessa a San Marcellino nel 2012.

L’arrestata è stata accompagnata nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

"La conoscenza condivisa", a Cosenza l'incontro dell'Associazione Nazionale Docenti - https://t.co/EJcJAOo9uy

Camorra, falsa cecità di Setola: condannati il boss e l'oculista - https://t.co/QnyXg55L6f

Follia nel Napoletano, aggrediscono medici e vandalizzano ospedale per "vendicare" la morte di una familiare - https://t.co/bQdI8vBPnU

Aversa, Pino Cannavale vice coordinatore provinciale del Movimento per la Sovranità - https://t.co/BmF6wlzwZA

Condividi con un amico