Castel Volturno - Cancello ed Arnone

Castel Volturno, corso per barman all’Isis “Corrado” targato Elmeco e Francesco Conte

Castel Volturno – “Elmeco, La Scuola, Le Istituzioni: insieme per il futuro dei giovani”. Si terrà all’insegna di questo slogan la presentazione del corso per barman #ReadyToMix all’Isis “Vincenzo Corrado” di Castel Volturno – Pinetamare, in programma martedì 6 dicembre.

Un evento promosso in collaborazione con l’istituto “Vittorio Veneto” di Napoli-Scampia ed “Elmeco”, azienda leader in Italia e all’estero nella produzione di granitori e frigobibita.

Coordinati dalla giornalista Diletta Capissi, parteciperanno: Carlo Nugnes, assessore all’Istruzione del Comune di Castel Volturno; Olimpia Pasolini, preside dell’Istituto “Vittorio Veneto”; Angela Petrenga, preside dell’Isis di Castel Volturno; Umberto Cortese, general manager di Elmeco, e Francesco Conte (nella foto), docente e barman professionista, titolare del noto “Dring & Dream” di Aversa, in via Seggio, Rosa e Giuliano, i due giovani studenti testimonial della prima edizione del corso che racconteranno l’esperienza in Usa e in Asia fatta con l’azienda Elmeco.

Grazie a una sinergia con i due istituti professionali, i ragazzi seguiranno gratuitamente un percorso formativo completo che li potrà orientare verso una professione qualificata: dalla storia alla preparazione del cocktail, all’abbinamento con il finger food, fino alla prova di esame finale.

L’obiettivo del progetto di formazione è quello di allenare, come in una palestra, un gruppo di studenti, a partire dal quarto anno scolastico, alla preparazione di cocktail, grazie alle competenze di un barman professionista. Ai ragazzi sarà trasmessa anche la tecnica innovativa del #readytomix ideata da Elmeco e Francesco Conte, che prevede la miscelazione in vasca di ingredienti di qualità per la preparazione di cocktail frozen (alcolici e non solo).

Un’esperienza formativa completa che unisce un’azienda privata e due scuole: Elmeco, che da Casandrino (Napoli) esporta in tutto il mondo le sue macchine, l’Istituto Alberghiero ‘Vittorio Veneto’ di Scampia e l’Istituto Superiore ‘Vincenzo Corrado’ di Castel Volturno che formano i professionisti di domani. Agli allievi dei due Istituti si uniranno due giovani della cooperativa La Paranza del quartiere Sanità che lavorano all’Infopoint e al bar delle catacombe di San Gennaro. Tutte realtà complesse che si muovono guidate da un obiettivo comune: preparare e avviare i giovani verso una professione per la quale è fondamentale che la fase di studio preceda l’esperienza sul campo.

“Tutti insieme per il nostro futuro”: questo è lo slogan che ci guida – dichiara Angela Petrenga, dirigente scolastica dell’Istituto Superiore Vincenzo Corrado – in un territorio difficile dove convivono diverse etnie e dove la scuola è in prima linea per favorire l’integrazione e la preparazione dei giovani. Poterli orientare, con il supporto dell’azienda Elmeco, verso mestieri e professioni di qualità, diventa per il nostro Istituto un’opportunità importante e strategica”.

“Qualificare i nostri giovani studenti, avviarli verso una professione – sottolinea Olimpia Pasolini, dirigente scolastica dell’Istituto Alberghiero Vittorio Veneto – è la mission principale del nostro Istituto ma è anche il nostro modo migliore per incidere concretamente in questo quartiere, per contrastare, attraverso le buone pratiche, la lotta alla criminalità organizzata ed affermare i principi di legalità e di opportunità per i giovani. La Scuola ha il compito di trasferire abilità e competenze, deve farlo al meglio utilizzando partnership con aziende campane di valore, come nel caso di Elmeco”.

L’Elmeco fornirà in comodato d’uso gratuito alcune sue macchine che gli studenti impareranno a usare con un docente d’eccezione: Francesco Conte, barman di riferimento dell’azienda, che trasmetterà loro tutti i segreti per realizzare cocktail pensati proprio per queste macchine. L’azienda infatti intende sviluppare le potenzialità delle sue attrezzature anche attraverso la sinergia e il contributo creativo dei giovani. I ragazzi vincitori dell’edizione 2016 saranno tutor dei nuovi partecipanti, apportando testimonianze e competenze.

Il corso ha inizio il 30 gennaio e si articola in 10 lezioni di 3 ore ciascuna, per un totale di 30 ore per ciascun istituto. Gli allievi più meritevoli affiancheranno l’azienda Elmeco in occasione di una fiera internazionale di settore. All’interno del corso troverà spazio un momento specifico dedicato al bere consapevole e ai rischi del consumo eccessivo di alcol.

elmeco

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico