Carinaro

Carinaro, il MeetUp 5 Stelle chiede il Referendum Comunale

Il MeetUp “Cittadini a 5 Stelle Carinaro” ha fatto richiesta all’amministrazione Dell’Aprovitola di dotarsi di un regolamento che autorizzi l’uso di un Referendum Comunale a Carinaro. E’ stato depositato al Comune un regolamento composto da tredici articoli, redatto dal MeetUp di Carinaro.

“La partecipazione di popolo all’ultimo Referendum Costituzionale – spiegano dal MeetUp – ha dato a tutti una grande lezione di democrazia. Sarebbe bello, anche a livello locale, poter partecipare alle scelte amministrative attraverso uno strumento referendario che desse la possibilità al cittadino di esprimersi su decisioni importanti quali per esempio: la Viabilità, le Infrastrutture, l’Ambiente, eccetera”.

“Entrando nello specifico della realtà locale, il MeetUp ha appreso “che questa possibilità esiste, ed è garantita dall’articolo 14 dello Statuto Comunale che parla espressamente di un Referendum comunale anche a Carinaro. Tuttavia – sottolineano dal gruppo – per rendere operativo tale strumento di partecipazione democratica, l’amministrazione si dovrebbe dotare di un regolamento referendario attuativo, che descriva i passi da seguire per indire il referendum su temi di interesse generale per Carinaro”.

La bozza di regolamento è stata stilata e consegnata all’amministrazione, accompagnata da una richiesta di valutazione dello stessa. Ma da questa richiesta sono trascorsi quattro mesi e finora nemmeno l’ombra di una risposta da parte degli amministratori.

E’ per questo che domenica 18 dicembre il MeetUp sarà in piazza con un gazebo per informare i cittadini. Nel frattempo attende fiducioso le intenzioni dell’amministrazione riguardo a tale richiesta.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico