Aversa

Aversa, Referendum: De Cristofaro: “Grazie al personale comunale che forse ha operato gratis”

Aversa – Conclusa la maratona per il Referendum il primo cittadino tiene a ringraziare quanto hanno collaborato a far sì che tutto procedesse nel migliore dei modi e dando un segnale di abnegazione di fronte alle necessità dell’Amministrazione.

Perché, come sottolineato da De Cristofaro in una nota ufficiale, “hanno partecipato alle operazioni referendarie nella consapevolezza che forse lo avranno fatto gratis grazie alla comunicazione del taglio delle spese avvenuta 48 ore prima da parte della prefettura”. “Il taglio delle spese – aggiunge il sindaco – è stato del 60 per cento, vale a dire che c’è stata la disponibilità di 42000 euro invece dei 115000 necessari a coprire le spese”.

“Il problema – ha aggiunto- non è stato tanto quello del taglio ma averne ricevuto comunicazione solo dopo che già molti dipendenti avevano da un mese fatto straordinario”.

Da qui la necessità sentita da De Cristofaro di ringraziare pubblicamente tutto il personale comunale, a partire dalla segretaria dell’Ente che, con i suoi più stretti collaboratori, è stata in sede a controllare i dati fino quasi all’alba”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico