Aversa

Aversa, la telefonata-truffa alla nonna di Villano: “Mi servono soldi”

Aversa – “Nonna sono Marco, ho un problema, mi servono subito dei soldi, poi te li do. Però io non posso venire, Ti mando un mio amico”. Questa la classica telefonata truffa che questa mattina ha ricevuto la nonna di Marco Villano, capogruppo consiliare del Pd ad Aversa.

Poco dopo a casa della nonna si è presentato un giovane che non si è fermato nemmeno davanti alla fede nuziale per i 50 anni di matrimonio che ha aggiunto ai 550 euro che si era già fatto consegnare con la scusa che il danaro liquido era insufficiente per soddisfare questo improvviso bisogno del nipote che è ingegnere.

E’ stato proprio quest’ultimo a denunziare l’accaduto presso la locale stazione dei carabinieri e a rendere pubblico il tutto affinché possa servire come avvertimento per tanti anziani che potrebbero cadere nella stessa trappola.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, inizia l'era Santagata: insediato il nuovo Consiglio Comunale - https://t.co/DbuGCtF9Dk

Caserta, spari contro due africani al grido "Salvini, Salvini" - https://t.co/n7SP7C8B5b

Mondragone, Piazza: "Restyling delle strade della città" - https://t.co/uzFDDtkYBA

Truffa su annunci on line: 21 arresti tra Parete e l'agro aversano - https://t.co/8cUzeO31mY

Condividi con un amico