Napoli

Napoli, Sepe benedice il Trianon: “Nino D’Angelo simbolo di umanità e speranza”

Napoli – Non poteva mancare una benedizione autorevole per il Teatro Trianon Viviani nel quartiere Forcella di Napoli.

Ad officiarla l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, amico personale di Nino D’Angelo, direttore artistico del teatro, il cui spettacolo, “Io, senza giacca e cravatta”, inaugurerà il 2 dicembre la riapertura del Trianon.

“Un quartiere, Forcella, che deve risorgere, rinnovarsi. E la presenza di un teatro, gestito da una persona come Nino, che rappresenta il senso di umanità e di speranza, è un messaggio importante per la crescita di Forcella”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico