Napoli

Napoli, Sepe benedice il Trianon: “Nino D’Angelo simbolo di umanità e speranza”

Napoli – Non poteva mancare una benedizione autorevole per il Teatro Trianon Viviani nel quartiere Forcella di Napoli.

Ad officiarla l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, amico personale di Nino D’Angelo, direttore artistico del teatro, il cui spettacolo, “Io, senza giacca e cravatta”, inaugurerà il 2 dicembre la riapertura del Trianon.

“Un quartiere, Forcella, che deve risorgere, rinnovarsi. E la presenza di un teatro, gestito da una persona come Nino, che rappresenta il senso di umanità e di speranza, è un messaggio importante per la crescita di Forcella”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Roma, studente bocciato: il padre picchia docente di Aversa e tenta di strozzarlo - https://t.co/wUeYKqoOIX

"EsplorAversa Giocando", il primo gioco di società vivente con i bambini del 'Rousseau' - https://t.co/aanaIQPR7W

Frode informatica, il Tribunale di Napoli Nord assolve un uomo di Arzano - https://t.co/j6Az4WDyKc

Aversa, lutto nella parrocchia di Santa Teresa: muore la sorella di don Ferdinando Piatto - https://t.co/vbInbdcwzd

Condividi con un amico