Napoli

Napoli, Sepe benedice il Trianon: “Nino D’Angelo simbolo di umanità e speranza”

Napoli – Non poteva mancare una benedizione autorevole per il Teatro Trianon Viviani nel quartiere Forcella di Napoli.

Ad officiarla l’arcivescovo di Napoli, il cardinale Crescenzio Sepe, amico personale di Nino D’Angelo, direttore artistico del teatro, il cui spettacolo, “Io, senza giacca e cravatta”, inaugurerà il 2 dicembre la riapertura del Trianon.

“Un quartiere, Forcella, che deve risorgere, rinnovarsi. E la presenza di un teatro, gestito da una persona come Nino, che rappresenta il senso di umanità e di speranza, è un messaggio importante per la crescita di Forcella”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Trentola Ducenta, Sagliocco: "Ma l'opposizione si crede Polizia Giudiziaria?" - https://t.co/m11WYNUxEk

Napoli, abusi su bambine in centro per autismo: arrestato fisioterapista pedofilo - https://t.co/PgaE1HmRdv

Santa Maria Capua Vetere, 25enne morto fulminato: indagine per omicidio colposo - https://t.co/rdjjC1ksvo

Maddaloni, uomo trovato morto in casa dai familiari - https://t.co/6skAAIHg89

Condividi con un amico