Napoli

Napoli, Deputazione di San Gennaro: Alfano consegna il nuovo statuto

Napoli – Una soluzione “di buon senso” che garantirà alla Deputazione di San Gennaro “modernità e stabilità delle regole”. Così il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha presentato il decreto che approva il nuovo Statuto della Deputazione di San Gennaro, l’organismo che dal 1601 gestisce il Tesoro e la Cappella dedicata al Santo patrono di Napoli nel Duomo.

Il ministro, accompagnato dal prefetto Gerarda Pantalone, ha incontrato il cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, e i membri della Deputazione nel Palazzo Arcivescovile di largo Donnaregina.

“È una vicenda che si perde nella notte dei tempi – ha detto Alfano – ma tutto è bene quel che finisce bene. Sono convinto che tutto quanto fatto si possa descrivere così: una soluzione di buon senso. L’origine storica estremamente laica viene tutelata con grandissimo impegno da parte di tutti”.

Per il cardinale Sepe “è una soluzione estremamente positiva di un iter che ha avuto anche incomprensioni. Lo Statuto non stravolge la sostanza dei rapporti tra fede e laicità. Ora ci sono punti fermi e possiamo andare avanti con serenità”.

Riccardo Imperiali di Francavilla, parlando a nome della Deputazione, ha detto: “Siamo orgogliosi del risultato raggiunto, è un segno importante di un rinascimento napoletano che speriamo davvero sia tale”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico