Home

Natale, Oikos dedica giornata ad alunni delle zone colpite dal terremoto

Il Natale è un momento in cui calore e serenità dovrebbero prevalere nelle vite di tutti, quindi anche un periodo significativo da dedicare ai più piccoli e ai meno fortunati. Regalare la gioia di stare insieme e fare sì che sia un momento di festa per ognuno.

Solidarietà e aiuto alle fasce più deboli e disagiate sono principi che fanno parte della natura di Oikos, e anche durante queste festività vogliamo dedicarci a chi ha vissuto o sta vivendo momenti drammatici, come le popolazioni delle zone terremotate del centro Italia.

Con il patrocinio del Comune di Cesenatico, Oikos ha organizzato una gita per alcuni scolari di Tolentino, un comune della provincia di Macerata colpito dal terremoto. Sabato 17 dicembre i ragazzi potranno visitare il Museo della Marineria, ammirare il particolare Presepe galleggiante e conoscere l’azienda da vicino.

Per questa occasione, infatti, Oikos terrà aperta la fabbrica, dalle 10 alle 13, per tutti i cittadini e i bambini che vorranno partecipare a questa giornata di amicizia e solidarietà. Un’esperienza unica che vuole essere anche un momento di svago e spensieratezza, calore e serenità.

Ma le iniziative natalizie non finiscono qui. Oikos continua a supportare anche diversi progetti tematici che coinvolgeranno la cittadinanza di Cesenatico.

Il Museo della Marineria ospiterà due giornate dedicate agli alunni delle scuole elementari, che si ritroveranno in compagnia del noto artista e illustratore Raffaele Gerardi per disegnare un cartoon con tema “Natale con il Mare”.

I cittadini dell’associazione “La Nuova Famiglia Cso”, invece, si cimenteranno nella creazione di un murales dedicato al progetto “Natale sul Porto Canale”, con la fornitura di colori Oikos e l’aiuto di illustratori e disegnatori professionisti.

Scopri di più sulle iniziative natalizie di Oikos: CLICCA QUI 

presepe-cesenatico

Sede Oikos Gatteo

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico