Home

Uomo spara durante battuta di caccia e uccide amico

Viterbo – Tragedia nel viterbese dove un uomo è morto durante una battuta di caccia.

Il 67enne Francesco Vassallo, di Civitella d’Agliano, è deceduto domenica mattina dopo essere stato raggiunto dal proiettile di un fucile. L’uomo si era recato nelle campagne di Graffignano per una battuta di caccia al cinghiale.

La vicenda si è verificata poco prima delle 11. Vassallo è stato colpito per errore da un compagno che non lo avrebbe visto in mezzo alla fitta vegetazione di località Cordigliano.

Immediato l’intervento dei sanitari del 118 che hanno tentato invano di rianimare l’uomo. Il proiettile lo ha gravemente ferito all’addome sul fianco destro provocando una profonda emorragia che non gli ha lasciato via di fuga. Fonti locali hanno informato che l’uomo è rimasto in vita per circa dieci minuti dopo essere rimasto ferito. Era ancora cosciente quando sono giunti i soccorsi.

Sul posto, presenti anche i militari dell’Arma del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Viterbo e i vigili del fuoco. L’uomo che ha sparato, 74 anni, amico della vittima, è attualmente indagato per omicidio colposo.

Non è ancora chiara la traiettoria del proiettile e come abbia fatto l’uomo a non vedere Vassallo. Nel frattempo, il pm Chiara Capezzuto ha disposto l’autopsia sul corpo della vittima.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico