Home

Smog e salute: 467mila morti ogni anno

Roma – Morti premature a causa dello smog. E’ questo il tema affrontato nel nuovo rapporto stilato dall’agenzia ambientale dell’Unione Europea.

Il documento “Qualità dell’aria in Europa 2016” è stato pubblicato dall’Agenzia europea per l’ambiente, l’Aea, mercoledì mattina, ed evidenzia l’impatto che l’inquinamento atmosferico ha sulla salute dei cittadini. 

Le rilevazioni effettuate, nonostante dimostrino che il problema dello smog sia in leggera diminuzione, evidenziano come l’inquinamento incida fortemente sulla bassa qualità della vita. Secondo i dati raccolti, le morti premature a causa dello smog, ogni anno, sono pari a 467mila solo in Europa.

“La riduzione delle emissioni hanno portato a miglioramenti nella qualità dell’aria in Europa, ma non abbastanza per evitare danni inaccettabili alla salute umana e all’ambiente”, ha detto il direttore esecutivo dell’Agenzia, Hans Bruyninckx, commentato il rapporto 2016 sulla qualità dell’aria in Europa.

“Abbiamo bisogno di affrontare la cause dell’inquinamento dell’aria, il che richiede una trasformazione radicale e innovativa della nostra mobilità, dell’energia e del sistema alimentare. Questo processo di cambiamento richiede un’azione da parte di tutti, tra cui le autorità pubbliche, le imprese, i cittadini e la comunità della ricerca”, ha aggiunto.

Prevista a Strasburgo, una riunione del Parlamento europeo che voterà la direttiva che introduce nuovi limiti alle emissioni inquinanti per il periodo 2020-2030.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Francavilla Fontana, rapina un uomo e poi un bar: arrestato https://t.co/RIBcY8Ifc5

Napoli, fucile e bombe a mano nascosti in solaio al Rione Traiano https://t.co/STl7o6zuYW

Campania - Obiettivo "Zero Epatite C": web serie con medici e pazienti (18.10.18) https://t.co/IwSXZbfmcH

Napoletani scomparsi in Messico, i parenti occupano i binari della stazione - https://t.co/faZF0ai8xR

Condividi con un amico