Napoli

Napoli, 16enne pestato a sangue dal fratello della fidanzata

Napoli – Un 16enne, C.M., è stato picchiato con violenza a Posillipo ed ora è ricoverato in gravissime condizioni al Fatebenefratelli.

Fermato, intanto, A.D.L. il fratello ventenne della fidanzata del ferito, accusato di essere l’auto dell’aggressione.

Domenica sera il ragazzo, la fidanzata coetanea e una coppietta di amici erano andati con mezzi pubblici a godersi la movida di Pozzuoli, lasciando il motorino parcheggiato su via Posillipo, dove abita l’amico del ferito. Al ritorno, il 16enne è stato picchiato a sangue mentre recuperava lo scooter. I medici lo hanno sottoposto ad un intervento chirurgico per l’asportazione della milza.

Il motivo dell’aggressione, per quanto accertato al momento, riguarderebbe una gelosia morbosa nei confronti della ragazza. Delle indagini si occupano i carabinieri della compagnia di Bagnoli che, nel frattempo, hanno fermato il 20enne per l’ipotesi di tentato omicidio.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico