Caserta Prov.

Minaccia di morte i genitori per 30 euro: “Vi ammazzo a tutti e due”

Caserta – I carabinieri di Pignataro Maggiore, nel casertano, hanno arrestato, in flagranza di reato, con l’accusa di tentata estorsione un uomo di 44 anni che da tempo minacciava i genitori.

La coppia subiva da tempo le violenze del figlio che, davanti al diniego dei genitori di consegnargli 30 euro, ha reagito con minacce di morte. L’uomo, Antonio Magliocca, di 44 anni, pregiudicato già noto alle forze dell’ordine, è stato fermato dai carabinieri.

“Vi ammazzo a tutti e due”, avrebbe urlato l’uomo prima di distruggere alcuni suppellettili presenti in casa, sotto gli occhi dei genitori spaventati che non hanno potuto fare altro che allertare le forze dell’ordine.

I militari sono intervenuti dopo la richiesta di aiuto degli anziani. I due hanno raccontato che da circa tre anni, subivano minacce e violenze da parte del figlio che gli aveva estorto diverse centinaia di euro a settimana. Magliocca è stato condotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Teverola, Di Matteo: "Città ferita, servizi e opere pubbliche negati ai cittadini" - https://t.co/nrH14BzwUP

Napoli - Famiglia e Società 4.0: un progetto per orientare utenti sul web (22.01.19) https://t.co/Vh53T9TEkl

Governo presenta Reddito di Cittadinanza: "In caso di recessione metteremo in sicurezza i più deboli" - https://t.co/MX6WvToyoR

Di Maio: "Lino Banfi nella commissione Unesco". L'attore: "L'ho conosciuto in orecchietteria" - https://t.co/j19nu5x3lq

Condividi con un amico