Home

Milano, blitz nel bosco della droga di Rogoredo: 5 arresti

Milano – Maxi blitz delle forze dell’ordine al boschetto dello spaccio di Rogoredo, a Milano. E’ iniziato poco dopo le 8 di mercoledì mattina un intervento congiunto di oltre cento uomini della polizia locale e carabinieri per “bonificare” il “fortino” dello spaccio a due passi dalla stazione ferroviaria di Rogoredo.

Si tratta di un’area incolta vicino alla tangenziale, da tempo al centro di un giro di spaccio e nota per la permanenza di senza fissa dimora. L’area è stata costantemente sorvolata da un elicottero, militari e polizia locale hanno circondato la zona.

Finito l’intervento di polizia giudiziaria, per trovare tracce di spaccio e o clandestini, le ruspe del Comune raderanno al suolo eventuali baracche abusive e bonificheranno l’area verde da rifiuti e sterpaglie. In particolare, i mezzi dell’Amsa hanno atteso la fine dell’intervento dei carabinieri e l’allontanamento di eventuali presenti nel boschetto per iniziare ad operare.

Nel corso dell’intervento delle forze dell’ordine erano finiti in manette un 30enne gambiano, irregolare in Italia e con precedenti, bloccato dai carabinieri mentre tentava di scappare con oltre venti palline di cocaina, e due marocchini, di 22 e 23 anni, sorpresi mentre vendevano alcune dosi di hashish.

Sono in tutto 80 le persone identificate nel corso dei controlli, e nella rete dei militari dell’Arma sono stati rintracciati due italiani, di 25 e 50 anni, ricercati per un cumulo pene per reati contro il patrimonio, e un egiziano 27enne destinatario di un ordine di carcerazione per furto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico