Pompei

“Eat Story”, a Pompei il menù degli antichi romani

Pompei (Napoli) – “Eat Story, da noi il cibo ha una storia”. A Pompei il menù degli antichi romani, preparato secondo le ricette e consumato secondo le modalità del passato nel contesto storico originale, si trasforma in evento.

Per la prima volta nell’area archeologica, grazie alla Coldiretti, arriva il cibo degli antichi romani per far conoscere ai visitatori di tutto il mondo il legame che unisce la storia dell’Italia al proprio patrimonio enogastronomico, come conferma il presidente nazionale, Roberto Moncalvo.

L’inaugurazione dell’iniziativa all’ingresso Porta Stabia, al Quadriportico del Teatro di Pompei, con la presenza di Luigi Curàtoli, Direttore Generale grande progetto Pompei, di Massimo Osanna, soprintendente speciale per i beni archeologici di Pompei, e Dario Franceschini, ministro dei Beni Culturali.

Un’opportunità unica al mondo per l’Italia dove cultura e cibo sono le principali leve di attrazione turistica strategiche per il rilancio dell’economia e dell’occupazione nel mezzogiorno ed in tutta Italia, come dimostra il dossier Coldiretti presentato nell’occasione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Il teatro come risposta al razzismo: i ragazzi del Liceo 'Massimo' di Roma in scena a Maiano di Sessa Aurunca - https://t.co/B6pk2ZbEXD

A Capri arrivano 100 scacchisti per il torneo internazionale intitolato a Lenin - https://t.co/R2LTiCIYy5

Strage di San Marco in Lamis: arrestato uno dei killer - https://t.co/uKHKewnXeh

Roma, ritrovati dipinti del '600 rubati ai Parioli - https://t.co/9bD7hw89N4

Condividi con un amico