Home

Auto non si ferma all’Alt dei carabinieri: inseguimento sulla A24

Roma – Un’auto non si è fermata all’Alt dei carabinieri. Inseguimento sulla A24.

Una vettura con a bordo 4 albanesi è stata fermata nella notte tra martedì e mercoledì dai militari che avevano indetto un posto di blocco lungo l’autostrada A24. Il conducente però anzichè fermarsi ha spinto il piede sull’acceleratore.

Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno inseguito la vettura sull’autostrada che collega l’Aquila e la Capitale. Pattuglie dei militari sono state disposte agli svincoli su tutta la tratta.

La corsa si è conclusa a Tivoli, alle porte di Roma. La segnalazione partita dalla centrale operativa del capoluogo abruzzese ha raggiunto i carabinieri del comando provinciale di Roma.

Secondo quanto riferito da fonti locali, nel cercare di fuggire il più veloce possibile, l’auto si sarebbe scontrata con un’altra vettura mentre un terzo mezzo, per cercare di schivarla, si è schiantato contro un albero. Il conducente, una guardia giurata, è rimasto lievemente ferito.

I 4, tutti albanesi tra i 22 e i 28 anni, che erano a bordo della vettura che si è ribaltata, sono stati arrestati e trasportati in ospedale. Gli inquirenti hanno informato che nel bagagliaio nascondevano arnesi da scasso, una pistola modificata, radioline sintonizzate sulle frequenze delle forze dell’ordine e contanti per oltre mille euro.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Elezioni Lusciano, Esposito e Inviti presentano le liste: ecco i candidati https://t.co/ENZEMhmAf8

Carinaro (CE) - Artigianato campano: convegno con Stefano Graziano (12.05.18) https://t.co/wDR1PwaUy4

Casapesenna, De Rosa: "Rischio dissesto è frutto della fantasia di Piccolo" - https://t.co/j0otHz9rye

Carinaro, artigianato campano: convegno con Stefano Graziano - https://t.co/NkS9rJBAll

Condividi con un amico