Home

Anziana morta in casa, testa chiusa in busta e mani insanguinate

Bari – Violento omicidio a Bari dove un’anziana donna è stata trovata distesa sul pavimento in pantofole e abiti da casa con la testa chiusa in una busta e le mani sporche di sangue.

La vittima è Rosa Maria Radicci, 71 anni, morta nella sua villetta a Palese, periferia nord di Bari. Fonti locali hanno riferito che a lanciare l’allarme è stata la figlia della donna che, vedova da tempo, viveva da sola in quella abitazione.

La figlia ha raccontato alle forze dell’ordine di aver parlato con la mamma nella tarda mattinata. Quando non era più riuscita a mettersi in contatto con lei aveva deciso di raggiungerla in casa, dove ha fatto la macabra scoperta e ha telefonato il 112.

Sul posto sono intervenute alcune squadre dei militari dell’Arma e il pm Luciana Silvestris, che hanno ipotizzato che la vittima sia rimasta uccisa durante una rapina finita male, ma non è l’unica ipotesi sulla quale gli investigatori si stanno concentrando.

Pare non sia stato rilevato nessuno segno di scasso all’ingresso della villa e non sembra mancare nulla al suo interno. Fonti locali hanno anche riferito che il cadavere non mostra apparentemente segni di violenza o tracce di una colluttazione.

È possibile quindi che l’anziana signora sia stata seguita mentre rincasava e che abbia lasciato la porta aperta oppure che conoscesse l’aggressore. Disposta l’autopsia che fornirà ulteriori dettagli sull’accaduto.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Gricignano, l'istituto comprensivo "Santagata" pubblica l'annuario 2017-2018 - https://t.co/l8J24nPC7t

Aversa, Raphaela Lukudo madrina della Stranormanna 2018 - https://t.co/kfy1joOqwy

10 agosto, la Città di Aversa celebra la Festività di San Lorenzo - https://t.co/TYQYdWBtQr

Caserta, evasione fiscale: sequestrati beni per 470mila euro a casa di cura - https://t.co/lscAjHYTZT

Condividi con un amico