Caserta Prov.

The Terminal, vince la Skytronics: buona la prima al centro Audi Funari di Casagiove

Supportare giovani imprenditori e startupper nel lancio di nuove iniziative, stimolare la nascita di nuovi progetti imprenditoriali e idee creative. È questa la mission dell’ambizioso progetto “The Terminal – human & startup accelerator” che  ha fatto il suo taglio del nastro al Terminal Audi Funari di Casagiove.

Al centro della mattinata il workshop in Digital Marketing curato da José Compagnone, digital identity specialist e Francesco D’Ausilio, consulente in finanza e controllo aziendale, formatore, project manager e blogger, cui hanno partecipato anche alcuni studenti del quinto anno meccanici dell’Itis “Giordani” di Caserta, accompagnati dai responsabili del Centro Studi ed alta formazione Maestri del lavoro d’Italia.

Tre le startup esaminate dalla giuria composta da Edoardo Imperiale, Antonio Nappa, Mario Sorrentino, Giovanni De Caro, Antonio Prigiobbo, Domenico Ricciardi, Ennio Vittorio Sasso. Ad aggiudicarsi il premio, la Skytronics, startup specializzata nella ricerca e sviluppo di prodotti e servizi ad alto contenuto tecnologico per il settore dell’industria hi-tech, dell’elettronica e dell’energia rinnovabile.

Il team, composto da Giovanni Carozza, Pierluigi Guerriero, Luigi Petrazzuoli, Pasquale Cennamo, Francesco Fucci, Vincenzo Striano e Francesca Valentino, ha convinto i presenti con un innovativo progetto: “I- car”, una piattaforma open hardware con particolarizzazioni customizzate per il mondo dell’automotive e nello specifico dell’intelligent vehicle, in grado di risolvere piccoli e grandi problemi dei driver.

La Skytronics parteciperà dunque ad un programma di accelerazione imprenditoriale personalizzato che prevede attività di networking, learning, tutoring, business development e technical support, dal valore di 5mila euro.

 “Questa iniziativa per noi ha un grandissimo valore – ha spiegato Andrea Funari, leader dell’omonimo Gruppo – vogliamo condividere valori e idee ma soprattutto stimolare i giovani alla sperimentazione e alla contaminazione di progetti innovativi. Come dimostra lo stesso The Terminal, un progetto curato da Giorgio Areni, giovane responsabile marketing, che seguirà e coordinerà per noi lo sviluppo di questa iniziativa insieme al suo team. Intanto è già partita la macchina organizzativa della seconda edizione, tante le novità in cantiere che sveleremo nel corso del tempo tramite i nostri canali social”.

terminal audi casagiove (1)terminal audi casagiove (2)terminal audi casagiove (3)terminal audi casagiove (4)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico