Aversa

Aversa, salta la condotta idrica: strade allagate e nuova emergenza

Aversa – Quando la sospensione dell’erogazione idrica ad Aversa e in molti comuni limitrofi sembrava ormai archiviata, dopo i lavori di potenziamento della rete conclusi in largo anticipo, intorno alle 22.30 di sabato 12 novembre è scattata una nuova emergenza.

Per motivi ancora da chiarire si è verificato lo scoppio delle tubature all’interno della camera di manovra situata tra via D’Acquisto e via Modigliani, la stessa oggetto degli interventi avvenuti qualche ora prima.

Dalla conduttura è fuoriuscito un consistente flusso d’acqua che ha investito tutta la zona, rendendo necessaria la chiusura di diverse chiavi d’arresto e comportando una nuova sospensione dell’erogazione in città, che forse potrebbe ampliarsi agli altri comuni collegati alla rete.

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco con autopompe per assorbire l’acqua e rendere possibile l’accesso alla camera di manovra per verificare quanto accaduto. Presenti il sindaco Enrico de Cristofaro, il vice Federica Turco e l’assessore ai Lavori pubblici, Michele Ronza.

Proprio l’assessore Ronza, intervistato durante la prima mattinata di domenica sul luogo del guasto (GUARDA VIDEO IN ALTO) ha rassicurato i cittadini: “Il guasto interessa l’area ovest di Aversa e il territorio di Carinaro ma i tecnici sono al lavoro e l’erogazione riprenderà entro le ore 14”.

Leggi anche: Salta conduttura: risolta nuova emergenza acqua tra Aversa e Carinaro

Sotto una galleria di immagini (attendere caricamento…)

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico