Aversa

Aversa, l’associazione “Strisce Blu” lancia allarme amianto

Aversa – Dal presidente dell’associazione “Strisce blu” arriva un allarme amianto. La presenza, possibile, del materiale ormai da tempo dichiarato illegale e responsabile di tumori dell’apparato respiratorio sarebbe stata notata in occasione della visita fatta ad un parente ricoverato nel nosocomio cittadino.

“Dall’ospedale di Aversa – scrive Oliva sulla sua pagina facebook – si gode di una bella, si fa per dire, vista su capannoni ricoperti molto probabilmente di Eternit e tutto intorno, a pochi metri, insistono anche delle scuole”.

“Il pericolo dell’eternit – continua Oliva – è noto a tutti e andrebbe verificato immediatamente lo stato di quei luoghi relativamente alla determinazione del tipo di materiale presente sui capannoni, visto che la polvere di amianto si sparge nell’aria anche a distanze notevoli e, come si sa, provoca varie patologie tumorali”.

“Chiediamo al sindaco un immediato sopralluogo per evitare rischi ai ragazzi che frequentano le scuole lì vicino, oltre che tutelare la salute di chi si reca in ospedale, per cure o per altri motivi”, conclude Oliva. Giriamo la segnalazione al primo cittadino perché attivi i controlli necessari a chiarire la questione.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico