Aversa

Aversa, il Nostos Teatro apre nuova stagione con concerto gratuito

Aversa – Sabato 3 dicembre, alle ore 20.30, il “Nostos Teatro” presenta la terza edizione di “Approdi”. Per la stagione numero tre dello spazio di Aversa (situato in viale Kennedy 137, traversa Brodolini) l’inaugurazione non poteva che essere diversa dagli anni precedenti, ma in linea con “Approdi 2017”.

L’apertura è infatti affidata alla musica degli artisti del “Be Quiet”, format nato nel febbraio del 2012 da un’idea di Giovanni Block, come appuntamento fisso con altri cantautori, per confrontarsi e sperimentare. Si inizia alle 20.30 con una breve presentazione della stagione, aperta a tutti, pubblico e stampa.

A seguire, i direttori artistici del Nostos Teatro, Giovanni Granatina, Gina Oliva e Dimitri Tetta, e gli artisti in stagione lasceranno il palco alla musica di Marco D’Anna, Simone Spirito eFabiana Martone nel Be Quiet Special Event.

L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria al 389.24.71.439.

Bio artisti:

Marco D’Anna è un cantautore e scrittore nato nel 1983 a Napoli. Tra gli ultimi successi, nel 2015 termina le registrazioni del primo progetto da solista, “La Mela”. Partecipa con la title track come finalista in diversi festival nazionali. È finalista al premio Lunezia grazie al quale “La mela” viene inserito in programmazione a rotazione su Rai Isoradio nel mese di luglio. È finalista del premio Calise organizzato da Giovanni Block in cui si aggiudica il premio speciale Be Quiet e prende infine parte alle fasi finali del premio De Andrè. Vince l’edizione 2015 del Festival di Biella con il brano “Pinguini” scritto per Titoli di coda band.

Fabiana Martone comincia il suo percorso musicale a 12 anni. Nell’estate del 2010 nasce la band Fabiana Martone & the SoundFlowers e prosegue il progetto musicale iniziato con “Flowers” Tra le sue colaborazioni artistico/musicali si annoverano Carlo Croccolo, Nicola di Pinto, Tina Femiano e Giuseppe Miale di Mauro per il teatro, mentre in ambito musicale cominciano le collaborazioni e produzioni con il violinista Lino Cannavacciuolo, con il vibrafonista Marco Pezzenati – con il quale è in lavorazione un nuovo progetto discografico – e con molti altri artisti della scena napoletana.

Simone Spirito è nato a Napoli nel 1980. Ha iniziato il suo percorso artistico come attore, calcando, nel tempo, alcuni tra i palchi più prestigiosi d’Italia, arrivando a lavorare con Massimo Ranieri, Rocco Papaleo, Giovanni Esposito e tanti altri. A Roma nel 2010, ha inizio la sua formazione canora, presso il Saint Louis College, dove segue per un’anno un corso individuale con il maestro Marco D’Angelo. Dal 2011 la sua inclinazione ha deviato nettamente sulla scrittura di canzoni, e grazie all’etichetta napoletana Polosud Records, nel 2013 ha pubblicato il suo primo EP dal titolo “La luce del Mattino”.

Cos’è il Be Quiet:

Il Be Quiet nasce nel febbraio del 2012 da un’idea di Giovanni Block, che decide di creare un appuntamento fisso con altri cantautori, per confrontarsi e sperimentare. Piano piano, il Be Quiet cresce e si trasforma, diventando, pur senza avere una “fissa dimora”, un punto di riferimento per moltissimi artisti: un piccolo movimento cantautorale del circuito “underground” che genera consensi, si rinnova, cambia forma, si spinge oltre e diventa grande… di più, diventa un modo di pensare! Da serata musicale itinerante tra amici si trasforma in un imperdibile momento di incontro per cantautori, autori, produttori discografici indipendenti e, in generale, addetti ai lavori prendendo la forma di un vero e proprio laboratorio culturale permanente, fucina di nuove idee e di occasioni. Così, in tre anni, dal Be Quiet nascono dischi, collaborazioni, collettivi musicali e iniziative di vario genere. Nasce il Be Quiet Late, un programma trasmesso su Radio CRC e l’Ugo Calise Festival di Oratino, il primo festival per cantautori ideato da cantautori. Momento di crescita fondamentale del movimento è l’inizio della collaborazione con il Teatro Bellini, che rappresenta da due anni ormai il loro punto fisso al centro della città dove organizzare concerti, e presentazioni. Ma soprattutto dove preparare il loro Show. Difatti il Be Quiet è diventata la prima compagnia teatrale interamente costituita e formata da Cantautori che mette in scena uno spettacolo che accoglie artisti da tutta Italia, sempre in nome della buona musica d’autore.

www.bequietnight.com

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico