Aversa

Aversa, area Texas: Capasso e Innocenti chiedono tavolo di concertazione con la proprietà

Aversa – Potrebbe essere un Consiglio comunale di breve durata quello che si terrà martedì 29 novembre, alle ore 16, in prima convocazione, con all’ordine del giorno una variazione del bilancio di previsione approvata dal commissario straordinario il 19 maggio 2016, chiesta dai consiglieri comunali Caterino, Villano, Golia, Innocenti, Capasso, Santulli, Dello Vicario e Virgilio.

Gli stessi consiglieri hanno verificato l’esistenza di maggiori entrate per un totale di circa 888 mila euro derivanti dall’Imu e Tasi che potrebbero essere utilizzate per i bisogni della cittadinanza relativi a servizi essenziali come la quota d’Ambito Socio Sanitario, l’illuminazione pubblica, la sicurezza che potrebbe essere garantita dall’utilizzo di un drone da acquistare per dotarne la polizia municipale.

A rendere incerta la durata del nuovo Consiglio potrebbe essere la discussione della mozione presentata dai consiglieri Rosario Capasso di ‘Terra Libera’ e Giovanni Innocenti di ‘Aversa Più’ relativa all’area ex Texas finalizzata all’istituzione di un tavolo di concertazione con la proprietà capace di salvaguardare, di comune accordo, gli interessi della città e della proprietà, senza dover attendere decisioni che saranno imposte dalla magistratura interessata alla vicenda dalla proprietà stessa.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico