Napoli

Napoli, Consiglio: protestano i 106 operatori sociali dell’Osa

Napoli – Avrebbe dovuto essere la giornata in cui il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris, riferisse in Consiglio comunale l’avanzamento del “Patto per Napoli” siglato con il governo.

Ma l’assenza di Valeria Valente e Mara Carfagna, le consigliere di Pd e forza Italia che avevano richiesto la relazione del sindaco sullo sblocco dei 308 milioni di euro per finanziare alcuni progetti per lo sviluppo di determinati quartieri della città, ha cambiato il programma dell’assemblea cittadina.

I lavori del Consiglio comunale sono stati comunque animati da una protesta arrivata a pochi metri dall’aula ad opera dei 106 operatori sociali dell’Osa, rimasti fuori dalla Napoli sociale e dalla Napoli servizi e disoccupati dal mese di settembre.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico