Napoli

Napoli, ambulanti protestano contro la Direttiva Bolkestein

Napoli – Oltre 1200 persone hanno sfilato stamane per il centro storico di Napoli per dire “No alla Bolkestein”, direttiva dell’Unione Europea che prevede l’interruzione dell’emissione dei permessi di vendita per gli ambulanti e mercatali entro il prossimo maggio.

Un problema per commercianti e ambulanti non sono di Napoli ma di tutta Italia che dall’oggi al domani potrebbero veder scomparire la propria bancarella, molto spesso unica fonte di sostentamento.

Il corteo partito da Piazza Giovanni Leone, storica sede mercatale della città, e giunto a Piazza del Plebiscito davanti il palazzo della Prefettura.

In molti sperano che come la Spagna anche l’Italia conceda la sospensiva, valuti con attenzione le esigenze di quanti, operatori, dipendenti e famiglie, gravitano sul commercio ambulante, dando concrete risposte al disagio e del malessere di chi vive la Direttiva Bolkestein come un incubo per il futuro della propria attività.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico