Home

Violenza sui figli, Brad Pitt “non colpevole”

Sono state chiuse le indagini nei confronti di Brad Pitt e i presunti maltrattamenti a danno del figlio: secondo l’FBI “il fatto non sussiste”.

A muovere le accuse sarebbe stata la moglie, Angelina Jolie, che, dopo aver chiesto il divorzio, ha cercato in ogni modo di impedire un contatto tra i suoi 6 bambini e il padre. Ma stando a quanto riportato dalla autorità, Brad Pitt non sarebbe protagonista di un episodio di violenza consumato nei confronti del figlio a bordo di un aereo privato.

L’attore non sarà quindi perseguitato. Fonti delle forze dell’ordine spiegano che in realtà l’Fbi non ha mai aperto un’inchiesta, ma ha solo raccolto informazioni sul caso.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni sul jet privato, il ragazzo non ha avuto nessuna ferita e il contatto con Brad sarebbe stato del tutto involontario. Intanto, al momento Angelina Jolie ha la custodia dei 6 figli, e all’attore è stato concesso di vederli.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico