San Felice a Cancello - Santa Maria a Vico - Arienzo - Cervino

Santa Maria a Vico, usura e violenze contro anziano: arrestato 48enne

Santa Maria a Vico – E’ ritenuto responsabile dei delitti di usura e tentata estorsione Giuseppe Piscitelli, 48 anni, di Santa Maria a Vico, arrestato stamani dai carabinieri della locale stazione.

Secondo gli investigatori, coordinati dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere, l’uomo avrebbe fornito prestiti a favore di un pensionato di 78 anni, in corrispettivo di elevati interessi usurari. A fronte della dazione della somma di 500 euro avrebbe preteso la restituzione di 1000 euro entro un mese.

Al fine di ottenere senza ritardo la somma, Piscitelli avrebbe anche compiuto violenze e aggressioni, rivolgendo minacce di morte alla vittima e a suo figlio e intimorendo l’anziano prospettando l’intenzione di voler incendiare con della benzina la sua casa. In un’occasione avrebbe danneggiato la porta di ingresso dell’abitazione della vittima a calci e pugni.

E’ emerso, tra l’altro, che l’anziano sarebbe stato aggredito in strada da Piscitelli dopo che aveva appena prelevato contanti da uno sportello bancomat. Il 48enne è stato sottoposto al regime dei domiciliari.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, riforma del Terzo Settore: nuove sfide per il volontariato - https://t.co/cuil6r8oD6

Gricignano, le nostre condoglianze all'amico Andrea Barbato per la perdita del caro padre - https://t.co/9jxj1gA0BM

Campania - Acqua, al via lo sportello online “MYGORI” (14.05.18) https://t.co/6yQ6LyIRi2

Sicilia, spiava le indagini della magistratura: arrestato l’imprenditore Montante https://t.co/2umC7qs0EB

Condividi con un amico