Home

Referendum, Brunetta: “La ‘schiforma’ di Renzi”

Napoli – “Per difendere la Costituzione mi alleo anche con il diavolo”. Sono queste le parole di Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera, a Napoli con gli esponenti del partito di Berlusconi per la campagna per il ‘No’, rispondendo a chi gli chiede se non è imbarazzo a stare sulla stessa linea di D’Alema: “La Costituzione della Repubblica è stata scritta da Togliatti e De Gasperi che, anche se non si amavano, hanno lavorato insieme”.

“L’insieme di ‘schiforma’ costituzionale e ‘schiforma’ elettorale – ha poi ribadito – produce una deriva autoritaria, noi abbiamo bisogno di più posti di lavoro, più investimenti, di ridurre le distanze tra nord e sud. Spero che il sud inverta la tendenza e dica un enorme ‘No’ a Renzi, salvando l’Italia”.

Brunetta, dalla terrazza dell’hotel Mediterraneo, con alle spalle il Maschio Angioino, non parla solo della Riforma: “All’amico Confalonieri dico che come cittadino può votare quello che vuole, ma come presidente di Mediaset gli chiedo di essere equilibrato e imparziale”.

Infine, un passaggio sull’ex sindaco di Roma, Ignazio Marino: “Non c’è solo il caso Marino ma anche Cota in Piemonte. Sono due casi di malagiustizia e purtroppo di uso politico della giustizia. Sarebbe bene non sottoporre a gogna mediatica nessuno prima della sentenza definitiva”.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico