Home

Picchiano 80enne e gli danno fuoco: è caccia agli aggressori

Siracusa – E’ sotto choc la comunità di Siracusa dopo che un anziano di 80 anni è stato aggredito e dato fuoco, nella notte tra venerdì e sabato.

Sarebbe stato un gruppo di giovani ad aggredirlo e a ridurlo in fin di vita. I malviventi si sono introdotti nell’abitazione della vittima, nella zona di viale Servi di Maria. Pare si tratti di almeno quattro persone a cui stanno dando la caccia le forze dell’ordine.

In base ad una prima ricostruzione, sembra che la banda sia entrata in casa e abbia sorpreso l’uomo, probabilmente nel sonno. Lo hanno aggredito, picchiato e cosparso di benzina per poi dargli fuoco.

Pare che già nei giorni precedenti i giovani si erano resi responsabili di aggressioni analoghe ai danni del pensionato. “E’ un episodio tra criminalità e bullismo”, ha detto il procuratore della Repubblica di Siracusa, Francesco Paolo Giordano, che ha aperto un fascicolo per tentato omicidio. 

Non sono note le cause del folle gesto. L’anziano, intanto, è stato ricoverato all’opsedale Cannizzaro di Catania dove è in fin di vita. Mentre i poliziotti hanno ascoltato alcuni residenti del rione e stanno cercando, fra i video registrati dai sistemi di sorveglianza privati, di dare un volto ai responsabili.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico