Home

Non si fermano all’alt della polizia e finiscono con auto in torrente

Lucca – Non si sono fermati all’alt della polizia ma la folle velocità gli è stata fatale. L’auto su cui viaggiavano 4 persone è finita in un torrente.

Il mancato stop, la folle fuga, poi la caduta nel corso d’acqua Freddana. Sembra una scena da film quella accaduta sulla via Provinciale che collega Lucca a Camaiore, mercoledì pomeriggio intorno alle 18,30.

A bordo della vettura, una Fiat 500 X, 4 uomini di origini marocchina. L’auto viaggiava alla folle velocità di 100-150 chilometri orari. Inutile il tentativo di seminare i poliziotti lungo la via per Camaiore, entrando in strade strette per poi riuscire poco dopo, rischiando anche di investire delle persone.

E’ stata una curva stretta a far perdere il controllo del mezzo. L’auto si è girata su se stessa per poi frantumare un muretto e finire nel torrente Freddana. Nell’incidente uno degli occupanti è morto, mentre gli altri tre sono rimasti feriti.

Fonti locali hanno riferito che uno dei passeggeri ha provato anche ad aggredire i poliziotti intervenuti dopo lo schianto. 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, abbattimento di pini a rischio nel Parco Pozzi https://t.co/mZ8pTOuGtU

70 anni Dichiarazione Diritti dell’Uomo: a Napoli unica tappa italiana di Human Rights Film https://t.co/zIRfdYatjr

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto https://t.co/JvAHFfXVtL

Napoli - Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto (10.05.18) https://t.co/afciQg3PvQ

Condividi con un amico