Napoli

Napoli, Piero Angela inaugura “Futuro Remoto”

Napoli – “Una serata per “rimarcare l’importanza della conoscenza, del sapere e della ricerca”. Così il sindaco di Napoli Luigi de Magistris ha aperto questa sera la trentesima edizione di Futuro Remoto.

La manifestazione si svolgerà dal 7 al 10 ottobre in piazza del Plebiscito ed è stata inaugurata stadera in una sala di Città della Scienza, che organizza la kermesse in collaborazione con l’Università Federico II di Napoli.

De Magistris nel suo intervento ha sottolineato che è importante che in una Napoli “attraversata da eventi, investimenti, innovazione e nuove tecnologie, anche le piazze accolgano la diffusione della scienza e della cultura. Siamo paese europeo che spende di più per acquisto armi, destinare meno fondi all’acquisto di armi destinandoli a ricerca e cultura. Così costruiremo più lavoro”.

Alla serata inaugurale la star è stata Piero Angela. “La scienza è il motore che oggi permette alla nostra società di svilupparsi attraverso l’innovazione e le tecnologie. Alcuni Paesi lo hanno capito e corrono, penso al Nord Europa e all’Asia. Noi siamo in ritardo”, ha commentato il conduttore televisivo e divulgatore scientifico.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico