Home

Giorgia: “A Sanremo, magari, come ospite”

 

Tornerebbe a Sanremo solo in veste di ospite Giorgia che, in un’intervista, afferma di non essere più in forma, o meglio “non avere più il fisico per andare in gara”.

Un’esperienza quella del Festival della canzone italiana che le rimanda alla mente agli anni ’90, quando accanto a Pippo Baudo, Giorgia conquistò la sezione giovani con la sua “E poi …”. “Sto male solo a pensarci – prosegue poi ancora la cantante – E poi non vorrei rovinare il primato che condivido insieme a Nilla Pizzi: un primo, un secondo e un terzo posto. Però come ospite andrei volentieri”.

Giorgia scherza circa il suo rapporto con il festival, ma oggi le sue attenzioni sono tutte dedicate a Oronero, il nuovo disco di inediti (Sony Music), che esce il 28 ottobre. Un album, di cui ha scritto 10 delle 15 tracce, che è “un richiamo a se stessi, a guardarsi dentro. Mentre lavoravo sono successe tante cose: gli attentati di Parigi, la morte di Pino Daniele. E ho lavorato proprio su quel senso di angoscia generale che sentivo in me e che vedevo anche negli altri”. E per farlo si è presa tutto il tempo che ha ritenuto necessario, più di due anni. “Un lusso che ormai non ci si può più permettere, ma che io a 45 anni ho deciso di prendermi. Anche se il mio terrore come artista è di essere fuori dal tempo”.

 

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Aversa, De Cristofaro respinge accuse su Eav, buche e luminarie: "Facciamo fatti nel rispetto delle norme" - https://t.co/Wn6kqhMTOC

Trentola Ducenta, trasferimento mercato: per opposizione c'è rischio sospensione e spreco denaro pubblico - https://t.co/77F2Pr6WGy

Aversa, cena di beneficenza alla Salumeria del Seggio con lo chef Gaetano Torrente - https://t.co/1MqrCe3HSz

Aversa, “La politica che serve”: incontro alla Maddalena di Millennials e associazioni https://t.co/eoHmUx4HAK

Condividi con un amico