Napoli

Champions, Napoli-Besiktas 2-3: Sarri analizza il ko degli azzurri

Dopo la sconfitta con la Roma, il Napoli vive una notte da incubo contro il Besiktas, incassando il terzo ko consecutivo in gare ufficiali e rimettendo sorprendentemente in discussione la qualificazione agli ottavi di Champions League.

Un ko immeritato, viziato da un gol, quello di Aboubakar a quattro minuti dalla fine, in fuorigioco non rilevato. Ma ciò non basta a giustificare i pasticci di una squadra che deve assolutamente ritrovare il suo gioco.

Al termine della partita, Maurizio Sarri, allenatore azzurro, ha così analizzato il match: “E’ un momento in cui ci complichiamo le partite da soli. La squadra ha fatto bene, esclusi i momenti in cui abbiamo accusato i contraccolpi psicologici, come sul rigore sbagliato o sul gol subito nel finale. La sensazione è che stiamo giocando bene a tratti, ma con un filo di preoccupazione di troppo che ci fa sbagliare. Ci dispiace. Stasera avevamo una rabbia superiore rispetto a quella espressa con la Roma, può essere un primo tratto per ritrovarsi. Alla fine i gol li abbiamo presi in situazioni in cui c’entra poco la fase difensiva. Bisogna ritrovare spensieratezza, quello di stasera è un piccolo passo in avanti per guarire definitivamente”.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Sant'Arpino, "Libera Mente" incontra i cittadini e raccoglie le loro istanze - https://t.co/zfduZefsZ9

Migranti "scaricati" al confine. Salvini: "Vergogna internazionale". La Francia: "Non lo faremo più" - https://t.co/3bVem0mHtU

Pompei, scoperta nuova iscrizione: l'eruzione a ottobre e non ad agosto - https://t.co/em7JOKvebA

Tap, il ministro Lezzi: "Troppo costoso fermarlo". Comitato: "Eletti M5S si dimettano" - https://t.co/cqu0GBJOyv

Condividi con un amico