Home

Camorra, arrestato il latitante Vincenzo Di Buono

Cardito (Napoli) – Vincenzo Di Buono, 52 anni, latitante originario di Acerra, ritenuto a capo del clan camorristico dei “Marcianisielli”, è stato arrestato dai carabinieri di Cardito, in provincia di Napoli.

A intervenire, i militari del Nucleo investigativo di Castello di Cisterna che lo hanno individuato in un appartamento al terzo piano di una palazzina.

Quando i militari hanno fatto irruzione in casa, il latitante aveva appena finito di pranzare. Non ha opposto resistenza e si è lasciato portare in caserma. All’uscita dal covo, decine di persone incuriosite si sono avvicinate visto che un elicottero ha sorvolato la zona e sono accorse numerose gazzelle e civette dell’Arma.

L’uomo si era reso irreperibile dal 10 ottobre, dopo l’emissione di un ordine di carcerazione della Corte di Appello di Napoli. Trasportato in carcere, dovrà espiare 8 anni e mezzo di reclusione, inflitti per associazione di tipo mafioso ed estorsione.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Bancarotta e false fatture: arrestati i genitori di Renzi - https://t.co/phFCEnRh70

"La conoscenza condivisa", a Cosenza l'incontro dell'Associazione Nazionale Docenti - https://t.co/EJcJAOo9uy

Camorra, falsa cecità di Setola: condannati il boss e l'oculista - https://t.co/QnyXg55L6f

Follia nel Napoletano, aggrediscono medici e vandalizzano ospedale per "vendicare" la morte di una familiare - https://t.co/bQdI8vBPnU

Condividi con un amico