Home

Bimba di pochi mesi soffoca in strada: salvata da carabiniere

Torino – Il pronto intervento di un militare dell’Arma ha permesso di salvare la vita ad una bimba di pochi mesi.

La bambina aveva rischiato di soffocare dopo aver ingoiato, senza rendersene conto, un pezzo troppo grande di grissino. La piccola, di 18 mesi, è stata salvata, in strada a Torino, da un appuntato dei carabinieri.

Il militare, in servizio presso il nucleo radiomobile, era in pattuglia nella zona di corso Orbassano, quando ha notato alcune persone agitarsi vicino al cofano di una macchina. Sopra la piccola, circondata dai genitori e da alcuni passanti, che stava soffocando per colpa del grissino.

Il carabiniere ha immediatamente chiamato il 118 e, seguendo i consigli dei medici, ha eseguito le manovre anti soffocamento, salvando così la vita alla bambina. La piccola, hanno riferito alcuni testimoni, si è immediatamente ripresa dopo aver sputato il boccone.

Sul posto sono ugualmente giunte le autoambulanze che hanno trasportato la piccola all’ospedale Martini per degli accertamenti. 

La vicenda è avvenuta martedì mattina, intorno alle 10.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico