Sant’Antimo

Agguato a Sant’Antimo, 40enne ferito gravemente

Sant’Antimo (Napoli) – Domenico Maggio, quarantenne, è stato ferito gravemente in un agguato a Sant’Antimo, nel napoletano. E’ successo nella serata di mercoledì, in via Solimene.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo, già noto alle forze dell’ordine per reati legati alla droga, è arrivato in fin di vita all’ospedale “Moscati” di Aversa dopo essere stato raggiunto da tre colpi d’arma da fuoco al petto.

Sul luogo dell’agguato i carabinieri della compagnia Giugliano hanno trovato alcune macchie di sangue e l’auto della vittima, una Punto, parcheggiata, con un foro prodotto da un proiettile. A terra non sono stati trovati bossoli.

Nel pomeriggio, a Castello di Cisterna, sempre nel napoletano, era stato gambizzato un 21enne.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Napoli, riforma del Terzo Settore: nuove sfide per il volontariato - https://t.co/cuil6r8oD6

Gricignano, le nostre condoglianze all'amico Andrea Barbato per la perdita del caro padre - https://t.co/9jxj1gA0BM

Campania - Acqua, al via lo sportello online “MYGORI” (14.05.18) https://t.co/6yQ6LyIRi2

Sicilia, spiava le indagini della magistratura: arrestato l’imprenditore Montante https://t.co/2umC7qs0EB

Condividi con un amico