Orta di Atella

Orta di Atella, minacciò di far esplodere casa: finisce in carcere

Orta di Atella – Lo scorso 18 settembre, in preda a disturbi psichici, aveva tentato di uccidere il padre, barricandosi in casa e, con in mano un accendino, minacciando di farla esplodere dopo aver aperto una bombola di gas (leggi qui).

Oggi, per un 55enne di Orta di Atella, è giunto il provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal gip del Tribunale di Napoli Nord ed eseguito dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Marcianise.

L’uomo è stato condotto nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Nola (NA) - Le memorie della Shoah di Piero Terracina (21.01.19) https://t.co/FxThrptxLI

Le memorie della Shoah di Piero Terracina - https://t.co/fuDpwOOn19

Aversa (CE) - Aggressioni in Ospedale, parla il dottor Mimmo Perri (21.01.19) https://t.co/sD36hCwVXg

San Cipriano d'Aversa, ucciso da proiettile vagante: riconosciuto vitalizio al padre - https://t.co/g9f9omJzuj

Condividi con un amico