Lusciano

Lusciano, incidente davanti ufficio postale: muore pensionata

Non ce l’ha fatta Marianna Orabona, la pensionata di 77 anni, di Lusciano, che nella serata di mercoledì scorso era stata coinvolta in un grave incidente automobilistico.

Le condizioni della donna apparvero subito gravi e, dopo essere stata ricoverata all’ospedale “San Giuseppe Moscati” di Aversa, è deceduta a poco più di 48 ore dal suo arrivo al nosocomio. Fuori pericolo le altre due persone coinvolte nel sinistro.

L’incidente si era verificato il 5 ottobre scorso, in serata, in via Don Milani, a Lusciano, nei pressi del locale ufficio postale. A causa dell’impatto violento tra due autoveicoli, la donna era sbalzata fuori dall’abitacolo con conseguenze gravissime. Soccorsa dai sanitari del servizio 118, Orabona era stata trasportata al ‘Moscati’ e ricoverata in codice rosso con prognosi riservata.

Ancora tutta da chiarire la dinamica dell’incidente, con indagini curate dai carabinieri della locale stazione. Indagini che, alla luce della morte della donna, rivestono ancor più importanza, tenuto conto che potrebbe essere configurata l’accusa di omicidio, seppure colposo.

You must be logged in to post a comment Login

News Recenti

Twitter

Misilmeri, auto rubate e rivendute in autosaloni: 12 arresti https://t.co/MTxlXnQXBR

Pompei, tombaroli scoprono nuovo sito: denunciati dai carabinieri https://t.co/tu6KC7pMtc

Liberato, in migliaia acclamano il rapper senza volto - https://t.co/ezs7jenj01

Misilmeri, auto rubate e rivendute in autosaloni: 12 arresti - https://t.co/fRJLAt5J8Y

Condividi con un amico