Cesa

Cesa, “Francesco Bagno, medico e rivoluzionario”: presentazione del libro

Sabato 15 ottobre, alle ore 10, presso la Scuola Media “Francesco Bagno di Cesa, sarà presentato ufficialmente il libro dal titolo “Francesco Bagno – Medico e Rivoluzionario – Un capitolo della Rivoluzione Napoletana del ‘99”, scritto dal giovane storico Giuseppe Bagno e pubblicato da pochi giorni dalla casa editrice Valtrend.

La manifestazione è stata organizzata dall’Amministrazione Comunale di Cesa – guidata dal sindaco Enzo Guida – e dall’Assessorato alla Cultura – retto da Antimo Dell’Omo, per ricordare l’illustre figura di Francesco Bagno, cittadino cesano prima che medico accademico di spicco della seconda metà del settecento e convinto partecipante alla Rivoluzione Napoletana del ’99.

Alla presentazione, oltre al sindaco ed all’assessore alla cultura del comune di Cesa, porterà i saluti il dott. Pietro Corvino, dirigente dell’Istituto Comprensivo di Cesa, mentre gli interventi tecnici saranno affidati al professor Marco Meriggi, docente ordinario di Storia delle Istituzioni Politiche presso l’università “Federico II di Napoli e curatore della prefazione, ed al dottor Giuseppe Bagno, autore del libro. I lavori saranno coordinati dal giornalista Mario De Michele, direttore di “campanianotizie.com”.

“Quale depositario di una conoscenza che ormai ha perso tanti dettagli e che rischia di abbandonare ad un colpevole oblio la figura di Francesco Bagno, medico, l’autore ha cercato di ricostruire, nonostante le lacune documentarie, la vita e la formazione del medico cesano, uno dei più importanti fra quelli che presero parte alla rivoluzione. Dalla documentazione analizzata emerge la figura di un medico aggiornato e coscienzioso, scrupoloso dottore e fine letterato, che ci ha tramandato in una serie di trattati, scritti rigorosamente in latino, il suo pensiero medico scientifico. Per quanto riguarda il suo pensiero politico, esso fu influenzato dagli ideali patriottici provenienti d’oltralpe, a giudicare dalla sua adesione alla repubblica del 1799. Figurano in questo libro gli avvenimenti più importanti e le varie fasi di formazione del medico-rivoluzionario, il quale affiancò l’impegno scientifico a quello politico, mettendo il suo genio e le sue capacità al servizio della collettività”.

Giuseppe Bagno è nato a Napoli nel 1990. Si è laureato in Storia presso l’Università di Napoli “Federico II”, con una tesi in Storia Moderna dal titolo “Un medico della Rivoluzione: la vita ed i tempi di Francesco Bagno”, relatore Anna Maria Rao, nell’anno accademico 2011-2012. Successivamente, sempre presso l’Università di Napoli “Federico II”, si è specializzato in Scienze Storiche (indirizzo Moderno-Contemporaneo), con una tesi in Storia delle Istituzioni Politiche dal titolo “Nelle prigioni del papa re: carceri e sistema carcerario nella Roma risorgimentale (1848-1870)”, relatore Marco Meriggi, nell’anno accademico 2013-2014.

Francesco Bagno – Medico e Rivoluzionario – Un capitolo della Rivoluzione Napoletana del ‘99” è la sua prima pubblicazione storica.

You must be logged in to post a comment Login

I più letti

Condividi con un amico